Tutto è cominciato molti anni fa, quando suo cugino parlò a  Luca Fossi di R.M., un ragazzo disabile che aveva bisogno di aiuto. Gli chiese se voleva accompagnarlo in attività di socializzazione e ludiche fuori dall’Istituto nel quale risiedeva.

Luca andò, con curiosità e amicizia. Fu una illuminazione.

Dopo quella bellissima esperienza, molti altri familiari e amministrazioni di sostegno decisero di avvalersi della sua professionalità e del suo supporto, della sua empatia e della sua capacità di comprendere i bisogni degli altri.

Da lì tutto è stato in crescita. Luca decide di laurearsi in Psicologia e nel 2014, poiché la Fondazione San Sebastiano della Misericordia di Firenze aveva bisogno di professionisti ai quai affidare i propri ospiti  in percorsi socializzanti e individuali idea il Centro Vittoria.

Centro Vittoria

La collaborazione con altri professionisti e operatori/trici portò così alla nascita della cooperativa, che inizialmente era in Viale dei Mille 41 R in una stanza piccola ma accogliente. Il classico luogo in cui tutti si danno da fare al massimo, spesso al limite delle proprie forze, e un piccolo gruppo comincia a crescere, il telefono inizia a squillare di continuo e sembra di star facendo una magia.

Quelli in Viale dei Mille 41 R sono stati anni impegnativi, ricchi, fulgidi. Abbiamo salutato quelle due stanzette con commozione e tenerezza. Abbiamo davanti una nuova Storia e siamo pronte/i a viverla con tutto l’entusiasmo che merita.